Emergenza Covid-19: accordo con l’ASP – Caltanissetta per la realizzazione di nuove aree di degenza alla Casa di Cura “Regina Pacis” di San Cataldo (CL)

Emergenza Covid-19: accordo con l’ASP – Caltanissetta per la realizzazione di nuove aree di degenza alla Casa di Cura “Regina Pacis” di San Cataldo (CL)

È diventato immediatamente operativo l’accordo con l’ASP Caltanissetta per la realizzazione di nuove aree di degenza alla Casa di Cura “Regina Pacis” di San Cataldo (CL) per una gestione congiunta dell’emergenza Covid-19.
La collaborazione tra pubblico e privato consentirà – per l’area Nord della Provincia nissena – di poter disporre di almeno quaranta nuovi posti letto, destinati ai degenti del presidio ospedaliero “S. Elia” di Caltanissetta e “Raimondi” di San Cataldo.

Contemporaneamente, la Casa di Cura “Regina Pacis” ha dato sia la disponibilità al trasferimento di ventilatori polmonari e apparecchi di Anestesia presso l’Ospedale “S. Elia” di Caltanissetta, sia la disponibilità del proprio personale sanitario a prestare la propria opera presso il nosocomio nisseno.

/ Emergenza COVID-19

Share the Post

About the Author