Radiodiagnostica in convenzione

Radiodiagnostica in convenzione

La vita può essere riassunta in una serie di decisioni. Alcune non hanno molta importanza, altre, invece, richiedono uno sforzo notevole, mentale, fisico, economico.

Tuttavia, ci rendiamo conto che non c’è altra soluzione se non quella di affrontare le situazioni avverse così come arrivano, come nel caso dell’emergenza Covid19 e la conseguente difficile situazione sanitaria ed economica che i Pazienti stanno attraversando in questo momento storico. E prima si risolvono i problemi, più facile sarà raggiungere nuovi obiettivi.

Per questo motivo, è importante prendere l’iniziativa e fare il primo passo, sempre e di fronte a qualsiasi situazione. 

Ed è per questo motivo, sulla scia del già avviato “Ambulatorio solidale” di Chirurgia Generale, che la Casa di Cura Regina Pacis ha deciso di effettuare TUTTE le prestazioni di Radiodiagnostica con classi di priorità U (urgenti) e B (brevi) e quelle relative ai Pazienti oncologici o comunque ritenute indifferibili, in regime di convenzione fino al 31 Agosto 2020.

/ Non categorizzato

Share the Post

About the Author