Scuola Speciale A.C.O.I. di Chirurgia Ambulatoriale e Day Surgery – CdC “Regina Pacis”

Scuola Speciale A.C.O.I. di Chirurgia Ambulatoriale e Day Surgery – CdC “Regina Pacis”

Anche per il 2019, la CdC “Regina Pacis” di San Cataldo (CL) si è confermata come training center di riferimento per tutta la Sicilia per quanto riguarda la Scuola Speciale A.C.O.I. di Chirurgia Ambulatoriale e Day Surgery.

All’interno di questo master, sono presenti due tipologie di indirizzo: professionale e manageriale.

All’interno dell’indirizzo professionale, è possibile sia approfondire le problematiche in funzione dei modelli organizzativi e del contesto aziendale di riferimento, sia sviluppare competenze tecnico-professionali con particolare attenzione alla scelta della tecnica, dei presidi e dei materiali più idonei per consentire una precoce dimissione dei pazienti, sia approfondire la governance clinica.

Nell’indirizzo manageriale, gli obiettivi principali sono sia quello di sviluppare la funzione di leadership, potenziare le competenze del team e migliorare la gestione delle risorse umane e tecnologiche, sia quello di sviluppare la capacità di monitorare i risultati in termini di salute (outcome), appropriatezza clinica ed organizzativa, efficienza, al fine di migliorare la performance, sia quello di approfondire le tecnologie sanitarie (Health Technology Assesment), sia quello di supportare lo sviluppo di un progetto di innovazione organizzativa secondo il principio della gradualità delle cure e della complessità assistenziale. 

Con questo percorso professionalizzante dedicato ai Medici chirurghi, anestesisti o di Direzione Sanitaria ed infermieri che svolgono un ruolo di responsabilità o di coordinamento all’interno delle strutture di Day Surgery, la CdC “Regina Pacis” si conferma come punto di riferimento per la formazione di alta specialità, facendo seguito al percorso già intrapreso di finanziamento di ben due borse di studio nella Specializzazione di Chirurgia Generale dell’Università di Catania.

/ Non categorizzato

Share the Post

About the Author