ACCESSO AL RICOVERO

È possibile accedere al ricovero chirurgico oppure riabilitativo presso la Casa di Cura “Regina Pacis” secondo le seguenti modalità:

  1. Ricovero convenzionato col Sistema Sanitario Nazionale (S.S.N.) per i Pazienti residenti in Sicilia;
  2. Ricovero convenzionato col S.S.N. per i Pazienti residenti fuori Sicilia;
  3. Ricovero completamente privato (con solvenza a totale carico del Paziente);
  4. Ricovero privato tramite Assicurazione o Convenzione.
  5. La chiamata del Paziente è sempre in funzione delle relative liste di attesa. Si prega di informare il Personale della tipologia di ricovero scelta durante la prima visita specialistica.

Sono obbligatori i seguenti documenti:

  • Carta d’identità valida con Codice fiscale o Tesserino Sanitario;
  • Richiesta del Medico di base con allegata scheda di accesso. La richiesta vale trenta giorni dalla data di emissione e deve essere correttamente compilata in tutte le sue parti;
  • Copia della richiesta di ricovero da parte dello Specialista.

Il Paziente può prenotare il suo ricovero accordandosi direttamente con gli Specialisti della Casa di Cura “Regina Pacis” oppure tramite l’Uffico Ricoveri Privati chiamando al numero 0934.515215.

Per informazioni più specifiche in merito ai ricoveri, i Pazienti possono contattare anche telefonicamente il personale dell’Ufficio Accettazione.

Le convenzioni con fondi assicurativi privati possono essere di tipo diretto per il ricovero, che significa che il Paziente non deve pagare la sua degenza perché è a totale carico di queste assicurazioni a condizione che la Casa di Cura abbia aderito a tali convenzioni (salvo eventuali supplementi a carico del Paziente da concordare di volta in volta con l’assicurazione); oppure di tipo indiretto dove il Paziente dovrà saldare personalmente il conto chiedendone poi il rimborso al fondo.

Al momento del ricovero è necessario presentare:

  • Carta d’identità valida con Codice fiscale o Tesserino Sanitario;
  • Modulo di prenotazione correttamente compilato.
Per i cittadini comunitari, le richieste di prestazioni specialistiche ambulatoriali, ospedaliere e farmaceutiche sono redatte sul ricettario dell’SSN, contrassegnando la tipologia della ricetta con UE (assistito in possesso della Tessera Europea di Assicurazione e Malattia, TEAM).
Nell’ipotesi di cittadino europeo non in regola, le richieste di prestazioni specialistiche ambulatoriali, ospedaliere e farmaceutiche sono redatte sul ricettario dell’SSN, riportando al posto del codice fiscale il codice ENI (Europeo Non Iscritto) e contrassegnando la tipologia della ricetta con UE.
Se la persona risulta indigente va apposto il codice di esenzione X01, che vale esclusivamente per la prestazione trattata.

Norme per gli stranieri richiedenti asilo
Per gli stranieri richiedenti asilo, l’iscrizione obbligatoria copre anche il periodo dell’eventuale ricorso contro il diniego del rilascio del permesso di soggiorno, documentato mediante l’esibizione della ricevuta di presentazione dell’istanza all’autorità di polizia. In tal caso, l’iscrizione è rinnovata di volta in volta per un periodo massimo di 30 giorni.

Norme per gli stranieri temporaneamente presenti (STP)
Le richieste di prestazioni sanitarie sono redatte sul ricettario del Servizio Sanitario Nazionale (SSN) riportando, in luogo del codice fiscale, il codice STP e in luogo del codice di esenzione, il codice X01, contrassegnando la tipologia della ricetta con ST (straniero STP).
Le prestazioni sono assoggettate alle regole di compartecipazione alla spesa sanitaria tranne i casi previsti per l’esenzione.
I cittadini degli Stati, con i quali l’Italia ha stipulato Accordi internazionali, hanno diritto all’assistenza sanitaria nell’ambito dell’SSN qualora in possesso dei moduli di autorizzazione rilasciati dal Paese di origine.
Le richieste di prestazioni ambulatoriali, ospedaliere e farmaceutiche sono redatte sul ricettario dell’SSN. È necessario indicare il codice di esenzione E02 e contrassegnare la tipologia della ricetta con EE. Tali cittadini partecipano alla spesa sanitaria e hanno diritto alle stesse forme di esenzione, per invalidità, patologia e reddito dei cittadini italiani iscritti all’SSN.

Tessera sanitaria (TS) e Tessera Europea di Assicurazione Malattia (TEAM)
È un tesserino plastificato la cui validità è fissata in 5 anni, contenente oltre ai dati anagrafici anche quelli riservati alle strutture sanitarie di appartenenza. La parte anteriore (TS) è utilizzabile sul territorio nazionale.
La parte posteriore (TEAM) è utilizzabile nei Paesi dell’UE, nella Svizzera, in forza di un apposito accordo con l’UE, e negli altri Paesi appartenenti allo Spazio Economico Europeo (SEE) quali Islanda, Norvegia e Liechtenstein. La TEAM contiene una banda magnetica con le informazioni anagrafiche dell’assistito (1). È presente, altresì, un codice a barre dal quale si ricava il codice fiscale (2). A destra del codice fiscale si trova la sigla di identificazione dello Stato che rilascia la Tessera (3); per il nostro Paese tale sigla è IT secondo il codice ISO 3166-1.

Permesso di soggiorno:
Il permesso di soggiorno è un tesserino simile alla Tessera sanitaria, con un microchip e una banda a memoria ottica che contengono i dati anagrafici, la fotografia e le impronte del titolare in formato digitale. Costituisce un’autorizzazione amministrativa a permanere sul territorio nazionale.

The International Patient Services Department offers services to international patients, including the management of relationships with foreign hospitals and institutions.
From the first inquiry until the return home, each patient is followed through all stages of care by a specialized team, and is offered personalized services. The most scrupulous attention is paid to the quality of medical services and to the needs of patients and their families.

The International Patient Services Department offers assistance to international patients before, during and after their stay in San Cataldo (CL), with services that include:

– Arrangements for transfer to “Regina Pacis” Clinic
– Assistance with residence permit and visa requests
– Airport pick-up service.Interpreting services
– Arrangements for accommodations
– Transportation throughout the city
– Arrangements for cultural and religious needs
– Periodic medical and/or logistical update to embassies
– Translation into English of medical documents.

The International Patient Services Department also ensures that the continuity of care is maintained by keeping contacts with doctors and hospitals in the home country.

Contact us:
tel: +39 0934 515201
Fax: +39 0934 588748
e-mail: urp@casadicurareginapacis.com